Psicotecnologie.it

Collaborare con Noi Clicca qui!

COLLABORA CON NOI!
» Contattaci

CONNETTITI CON NOI!
» Entra nella community

15 Maggio 2008 Scritto da  Elisabetta Intini

Perché Internet non ci fa cambiare idea?

[...] in base ai risultati dello studio di un'equipe dell'Università australiana di New South Wales guidata da Enrico Coiera [...] emerge che, anche dopo aver navigato per ore nella Rete e rovistato tra pagine e pagine di informazioni, torneremo quasi certamente ad aggrapparci all'idea che avevamo prima di accendere il computer. 
Il gruppo di ricerca si è concentrato in particolare su come utilizziamo Internet per rispondere a domande e preoccupazioni sulla nostra salute: «Il Web viene usato sempre più spesso come "consulente medico", e informazioni usate in modo sbagliato possono avere conseguenze facilmente immaginabili», afferma il ricercatore. Soprattutto in Paesi come l'Australia, dove è possibile ordinare alcuni farmaci direttamente online, bypassando il parere e la prescrizione del medico. In più, il team di Coiera ha messo in evidenza e analizzato un comportamento comune ai navigatori di Internet: anche dopo aver trovato in Rete le informazioni cercate, quando è il momento di prendere una decisione tendiamo a commettere errori sistematici che gli addetti ai lavori chiamano "bias" (dall'inglese bias, "inclinazione").

[...]

info tp estratto da: http://www.focus.it/
vai alla notizia completa...>>


Sei qui: Home Risorse Glob News Pescate dalla Rete Perché Internet non ci fa cambiare idea?

Connettiti con noi

Indaghiamo sulla natura dei cambiamenti in atto per cercare di capire quale ruolo le tecnologie stanno assumendo nello sviluppo dell'individuo del futuro.