Psicotecnologie.it

Collaborare con Noi Clicca qui!

COLLABORA CON NOI!
» Contattaci

CONNETTITI CON NOI!
» Entra nella community

11 Maggio 2011 Scritto da  corriere.it

Reti sociali e blogterapia. Così la medicina sta diventando «2.0»

blogterapia_1

Come l'evoluzione di internet cambia la vita di chi ha un problema di salute

Mamiga è una mamma di due bambini che racconta un anno di convivenza con la sua malattia nel blog oltreilcancro.it , insieme ad altre (per lo più) giovani malate.

Con lei c'è Innoallavita che ci dice: «Vogliamo parlare delle nostre difficoltà e angosce quotidiane. La blogterapia è una grande risorsa per patologie come la nostra»
.[...]
Blogterapia, anche il web può aiutare i pazienti: oltreilcancro.it è un esempio, ma ce ne sono molti altri. Ma perché le persone parlano online dei loro mali? «Il sentirsi protagonisti aiuta a uscire meglio dalla malattia - commenta Claudio Mencacci, direttore del Dipartimento di Neuroscienze all’Ospedale Fatebenefratelli di Milano. - Quest’ultima costringe all’impotenza e alla solitudine, mentre il rapporto con gli altri, attraverso i social network, può aiutare a ricreare la stima di sé». Uno dei blog più famosi, negli Usa, è CarePages.com: pazienti ricoverati in ospedale, ad esempio, aggiornano familiari e amici sulle loro condizioni. Blog, forum e social network (come Facebook, Twitter o YouTube), tutti strumenti del «web 2.0», stanno rivoluzionando la vita dei pazienti, il lavoro dei medici, l'attività di ricerca scientifica, il rapporto medico-paziente, l'informazione in sanità.

Fonte:
Corriere.it | vai all'articolo completo...



Sei qui: Home Risorse Glob News Pescate dalla Rete Reti sociali e blogterapia. Così la medicina sta diventando «2.0»

Connettiti con noi

Indaghiamo sulla natura dei cambiamenti in atto per cercare di capire quale ruolo le tecnologie stanno assumendo nello sviluppo dell'individuo del futuro.