Psicotecnologie.it

Collaborare con Noi Clicca qui!

COLLABORA CON NOI!
» Contattaci

CONNETTITI CON NOI!
» Entra nella community

05 Febbraio 2013 Scritto da  Corriere.it

Bullismo, è quello cyber a fare più paura

Indagine Ipsos-Save the Children: lo teme il 72% dei giovanissimi. La ricerca e un «cartoon» al Safer Internet Day

«È come salire su un ring: o le prendi o le dai». Lo dice con candore la ragazzina del cartoon diffuso da Save the Children.

E se ti capita di «darle» il divertimento è assicurato, sembra suggerire quel tratto di matita. Che male fa? Una foto, un video, un «like» possono, al Immagine report 2013 cyberbullismomassimo, far ridere... Forse anche «Gay-Tano», il protagonista del micro-filmato, che attira l'attenzione della classe per quei capelli un po' così, per quell'atteggiamento «non proprio in linea», si diverte... Alla fine del filmato, la ragazzetta a matita e lo sfortunato Gae-tano hanno tre strade davanti: come comportarsi? Come reagire? Un solido coach sfodera risposte e strategie. Si spera che intercetti il vero malessere. Quello che porta all'isolamento, che spinge a non andare più a scuola, a non fare più sport, a farsi del male, o anche peggio. Così la pensa la maggior parte dei pre adolescenti e dei teen ager intervistati da Ipsos e Save the Children per la ricerca «I ragazzi e il cyber bullismo» (scarica la ricerca, in .pdf), che verrà presentata a Roma martedì, in occasione del Safer Internet Day, giornata istituita dalla Commissione Europea per la promozione di un utilizzo sicuro e responsabile dei nuovi media tra i più giovani.

LE ARMI - Il lavoro fotografa l'uso delle tecnologie come strumento di aggressione tra nativi digitali: la modalità d'attacco preferita, i social network (61%); le armi d'elezione, foto e filmati denigratori (59%), o intimi, oppure la creazione di gruppi «ostili» (57%). Si rubano e-mail, profili, o messaggi privati per poi renderli pubblici (48%), si inviano sms, mms, e-mail minacciose (52%, e lo fanno soprattutto le femmine preadolescenti, la cui percentuale raggiunge il 61%).

PIÙ DELLA DROGA E DELLE MALATTIE - Azioni paurose, dolorose, tutt'altro che «neutre». [...]

Fonte:
Corriere.it | Prosegui la lettura...


Video

Storie di ordinario Cyberbullismo Save The Children

Sei qui: Home Risorse Glob News Pescate dalla Rete Bullismo, è quello cyber a fare più paura

Connettiti con noi

Indaghiamo sulla natura dei cambiamenti in atto per cercare di capire quale ruolo le tecnologie stanno assumendo nello sviluppo dell'individuo del futuro.